Principale Relazione30 segni di abuso emotivo in una relazione

30 segni di abuso emotivo in una relazione

Relazione : 30 segni di abuso emotivo in una relazione

Nessuno dei tipi di abuso esistenti è dannoso come l'abuso emotivo. Rovina la tua autostima, dignità e autostima in modo insidioso e lento. Sebbene gli osservatori possano provare abusi emotivi a miglia, la persona in una relazione del genere è spesso immersa nella vita quotidiana di comportamenti offensivi. A volte non è sicuro che ciò che gli sta accadendo sia davvero problematico o meno. Abbiamo raccolto chiare indicazioni che stai subendo abusi nella tua relazione.

L'abuso emotivo è un termine che, grazie alla crescente popolarità della letteratura di auto-aiuto e di alcune aree della psicologia, è oggi sempre più spesso usato, ma dobbiamo essere cauti. Ovviamente, siamo grati di parlare e discutere delle relazioni cercando di renderle di qualità migliore e più sicure. È meglio che usare solo termini difficili minimi e inappropriati come abuso emotivo e quindi possiamo fare del male alle vittime reali.

Una disputa con un partner in cui hai detto le cose di cui in seguito rimpiangi non è l'abuso emotivo. Ma la paura, il tormento e l'ansia di tutti i giorni quando interagisci con il tuo partner indicano molto probabilmente che sei abusato emotivamente.

Queste sono alcune cose che gli aggressori fanno nelle relazioni. Se riconosci questi modi di comportarti alla volta, è più facile per te assumere il timone della tua salute emotiva:

  • Quando sei in compagnia di altre persone, lui / lei ride di te e ti prende in giro.
  • Le tue convinzioni, esigenze, desideri e opinioni non sono importanti per loro. Ti ignorano semplicemente.
  • Le osservazioni sarcastiche e sprezzanti sono spesso un modo per metterti in imbarazzo e farti sentire umiliato, senza valore e persino causare autocommiserazione.
  • Il loro comportamento offensivo è spesso giustificato dal fatto che sei "ipersensibile" e stai prendendo tutto troppo sul serio.
  • Ti trattano come un bambino.
  • Ogni giorno in modi strani ti puniscono per ogni piccola cosa che fai.
  • Se vuoi andare da qualche parte o fare qualcosa che richiedono da te per chiedere il loro permesso.
  • Devono avere il controllo sulle tue finanze e su cosa hai intenzione di spendere soldi?
  • Ti criticano costantemente per tutto e distruggono i tuoi desideri, i tuoi sogni e disapprovano i tuoi successi.
  • Non sentirai mai da loro "Hai ragione" perché la loro parola è legge e hai sempre torto.

  • Si considerano sempre superiori e non ti trattano mai come una persona uguale.
  • I tuoi svantaggi, le imperfezioni sono sempre l'argomento numero uno.
  • Spesso ti fanno pagare senza alcun motivo per cose che sei assolutamente sicuro che non siano vere.
  • Non sottoporre mai critiche perché di solito sono quelle che ti criticano.
  • Se pensano accidentalmente di aver mostrato mancanza di rispetto per loro, ti daranno costantemente un pretesto.
  • Inventano scuse per il loro comportamento, cercano di spostare i loro errori sugli altri e non si pentono mai.
  • Ti provoca deliberatamente e scarta tutto ciò che chiedi da parte loro.
  • Secondo loro, tu sei la causa dei loro problemi e tutti i tuoi disaccordi sono proprio a causa tua.
  • Ti chiamano con nomi pessimi e ti danno commenti cattivi, a malapena udibili.
  • Ciò che si può notare in loro è che sono spesso contenuti o completamente emotivamente non disponibili.

  • Per attirare la tua attenzione, spesso si arrabbiano o non vogliono parlare con te.
  • Sono completamente apatici e non hanno compassione.
  • Interpreta spesso la vittima per convincerti che sei colui che abusa.
  • Minaccia costantemente di lasciarti per farti credere di averne bisogno.
  • Nega completamente i loro sentimenti.
  • Ti convincono che ne fai parte e che come tale non hai diritto all'individualità.
  • Le informazioni importanti vengono conservate per se stesse in modo che possano controllarti.
  • Non si preoccupano della riservatezza e spesso parlano ad altri delle tue cose private.
  • Spesso non sono consapevoli di essere maltrattatori e, anche se lo sono, non lo ammettono.
  • Uno dei modi in cui stanno cercando di controllarti sono minacce poco chiare e falsità.

Il riconoscimento è il primo passo per riprendersi da questo tipo di abuso emotivo.

Se riconosci qualcuno di questi segni nella tua relazione, forse è un segno che è tempo di essere onesti con te stesso. L'unico modo per prendere il controllo della propria vita e finalmente iniziare a guarire è essere consapevoli di tutte queste cose offensive in una relazione.


Categoria:
10 modi in cui puoi diventare un Jedi
8 hack per migliorare costantemente te stesso